Meteo Italia, temperature da estate per il weekend del 21-22 maggio

0
439

Una massa d’aria rovente dal cuore del deserto algerino-marocchino raggiungerà il nostro Paese. Nel fine settimana si potrebbe raggiungere la soglia dei 35 gradi

Il promontorio anticiclonico nord-africano sarà protagonista in quest’ultima parte della settimana sui Paesi europei sud-occidentali, con temperature che resteranno ancora fino a 10-12 gradi sopra la media, ma con tendenza a un incremento del caldo anche su parte dell’Europa centrale e sull’Italia. Infatti, l’alta pressione sub-tropicale tenderà a consolidarsi ulteriormente sull’Europa meridionale, convogliando una massa d’aria rovente che dal cuore del deserto algerino-marocchino raggiungerà il nostro Paese dopo aver attraversato la Penisola Iberica e la Francia meridionale dove si prevedono picchi vicini ai 40°C.

Sull’Italia nel weekend del 21-22 maggio si potrebbe raggiungere la soglia dei 35°C, specie al Nord, sulla Toscana e sulla Sardegna, mentre dall’inizio della prossima settimana sarà il turno del Centro-Sud dove in effetti si concentrerà successivamente la massa d’aria calda.

Fra lunedì e martedì il probabile transito di una perturbazione atlantica sull’Europa centrale, avrà effetti anche sulle nostre regioni settentrionali dove aumenterà l’instabilità con possibili temporali sparsi che determineranno una prima, seppur leggera, attenuazione del caldo.

Le previsioni meteo per venerdì 20 maggio

Tempo in prevalenza soleggiato sull’Italia, con i consueti annuvolamenti in sviluppo nelle ore pomeridiane sui monti, specie sulle Alpi dove non si escludono locali e brevi rovesci.

Temperature massime in ulteriore aumento e ben oltre la norma al Nord e sui settori occidentali dove saranno possibili punte fino a 31-32 gradi; valori più contenuti sul versante adriatico e parte del Sud e della Sicilia. Venti deboli a prevalente regime di brezza, salvo ancora qualche rinforzo da nord su Canale d’Otranto e Ionio e da est nel Canale di Sardegna. Mari calmi o poco mossi, salvo lo Ionio e i Canali delle Isole che resteranno localmente mossi.

Le previsioni meteo per sabato 21 maggio

Giornata all’insegna del sole e del caldo. Al Nord passaggio di alcune velature e sviluppo di un po’ di nubi durante il pomeriggio nelle aree montuose dove non si escludono isolati e brevi rovesci o temporali di calore, specie nel settore orientale.

Temperature in ulteriore aumento, generalmente comprese tra 27 e 32 gradi, ma con punte fino a 33-35 gradi in Pianura Padana e nei fondovalle alpini. Venti a prevalente regime di brezza, salvo qualche rinforzo da nord-ovest su Canale d’Otranto e Ionio, da sud-est nel Canale di Sardegna e di Libeccio nel Golfo ligure. Mari quasi tutti calmi o poco mossi, eccetto il basso Ionio e i Canali delle Isole che resteranno ancora localmente mossi.