Germania riconosce le patenti di Albania e Kosovo!

0
736

“Per fortuna abbiamo rimosso anche questo ostacolo!” – ha affermato venerdì al Bundesrat Winfried Herrmann, ministro dei Trasporti del Land del Baden Württemberg, in qualità di Presidente della Conferenza dei ministri dei Trasporti, parlando del riconoscimento dei brevetti dell’Albania e del Kosovo. “Il politico dei Verdi ha affermato che molti immigrati dal Kosovo lavorano in mestieri che necessitano di un brevetto, come il giardinaggio, l’edilizia, e a volte rendiamo le loro vite più difficili di quanto dovrebbero essere”.

Il nuovo regolamento dovrebbe entrare in vigore dopo la sua pubblicazione sulla gazzetta ufficiale tedesca (Bundesanzeiger), molto probabilmente entro due settimane. Il regolamento consente il riconoscimento di quasi tutte le categorie di brevetti in Germania.

Il nuovo regolamento si applica solo alle persone che hanno una residenza legale in Germania e che hanno ottenuto un brevetto prima di venire qui, ha affermato Matthias Borowski, portavoce del Ministero della Mobilità del Land di Berlino.

Ciò significa che chiunque sia venuto senza licenza e abbia una residenza permanente in Germania, non può andare in vacanza in Kosovo o in Albania e ottenere una licenza lì. Questo fenomeno, noto in Germania come “turismo dei brevetti”, è vietato.

Ma cosa si intende per residenza regolare? Questo è determinato dal tempo trascorso in un luogo nell’arco di un anno, dalla cosiddetta “regola dei 185 giorni”: “Secondo la regola dei 185 giorni, il luogo di residenza regolare è il luogo in cui risiede per almeno 185 giorni giorni all’anno”. Quindi se un immigrato residente in Germania vuole richiedere una licenza in Albania o in Kosovo, deve dimostrare alle autorità tedesche di aver risieduto per almeno 185 giorni nel paese in cui ha ottenuto la licenza.

Il nuovo regolamento prevede una differenza nel riconoscimento dei brevetti, a seconda della data del loro rilascio. I brevetti rilasciati in Albania dopo il 24 gennaio 2017 e in Kosovo dopo il 1 marzo 2018 sono riconosciuti immediatamente. I brevetti rilasciati prima di queste date saranno prima controllati dall’Ufficio federale dei trasporti a motore (Kraftfahr-Bundesamt).

Per i brevetti precedentemente emessi, l’autorità tedesca competente a Flensburg chiarirà l’autenticità del documento contattando le autorità competenti in Kosovo e Albania, e quanto tempo impiegherà questa procedura dipenderà dal tempo necessario in Albania e Kosovo per rispondere . DW